mercoledì 29 ottobre 2008

Avanti cosi'!

Altre due uscite venerdi' scorso e oggi (lunedi' pioveva). Che dire?
Pian piano si recupera. Le sensazioni del tendine sono buone (quasi quasi mi "tira" piu' l'altro adesso...!) e le gambe cominciano a ricordarsi cosa vuol dire correre.
Chiaramente le distanze sono ancora quello che sono ma il ritmo sta aumentando. Certo, sono ancora lontano da quello che vorrei essere e in parte da quello che avevo ottenuto finora, pero' non COSI' lontano.
Oggi, ad esempio, ho corso piu' di 6 km a 5'30" e sia durante che alla fine era chiaro che avrei potuto dare di piu', pero' ancora non mi fido per via del tendine. Nondimeno sono soddisfatto!
E alla fine e' questo che conta, no? ;-)

Infine volevo solo menzionare il mio collega di lavoro Ivan Cudin il quale, la scorsa settimana si e' piazzato 16esimo MONDIALE ai campionati mondiali di corsa sulle 24h in quel di Osaka...!!! Ivan, tra l'altro, si e' classificato primo tra gli italiani correndo la miglior prestazione italiana degli ultimi due anni (mi pare): 236,4 km ...!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
IVAN SEI UN GRANDISSIMO!!!!

7 commenti:

Alessandro ha detto...

Bene Marco, molto bene. Sono contento che il peggio è alle spalle....ciao.

GIAN CARLO ha detto...

Sei sulla strada giusta per attaccare il record di Ivan... con molta prudenza pero'

Mathias ha detto...

no invece non seguire ivan.. eh eh frequenti veramente loschi individuI!

Gianluca Rigon ha detto...

Ottimo, continua così con prudenza e determinazione !

franchino ha detto...

Bene!
Io proprio stasera ho fatto un Tecar al sinistro che mi pizzicava alla palpazione.

Ciao!

Furio ha detto...

Continuo a leggere buone notizie; sei sulla strada buona, ma attento a non forzare i ritmi...è tanto che siete fermi...te ed il tendine ;-)

Marco ha detto...

Grazie degli incoraggiamenti!
Effettivamente dovrei stare un pochino piu' tranquillo... ho tempo ma non voglio perderne altro a stare fermo...
Aggiungetevi alla lista di "lettori" del mio blog!!!!
grasssssieeee