lunedì 25 gennaio 2010

Bofrost vs. Picard: consumatori ATTENTI!


Premessa1: non lavoro per Picard, ne' ho nulla contro Bofrost (per chi non lo sapesse sono marche di surgelati: Bofrost con servizio a casa, Picard con catena di negozi).

Premessa2: uso/usavo comprare surgelati solo per quel che riguarda gelati, dolcetti, pizze e patatine fritte.

Premessa3: non voglio emettere alcun giudizio di merito ma solo esporre FATTI documentati.

Premessa4: probabilmente ai piu' freghera' zero di questa cosa, pero' a me ha fatto girare le scatole vorticosamente.

Da tempo mi rifornisco da Bofrost per i suddetti generi alimentari vuoi per la comodita' di averli recapitati a casa, vuoi per la sbandierata (da Bofrost stessa) qualita' di Bofrost.
Spesso e volentieri ho preso il salame di cioccolato: 500g di delizia calorica (e quindi devo correre 12 maratone per smaltire!!!)...

Comprandolo da Bofrost lo pago 7.95€, senza possibili offerte o sconti.

Bene. Anzi male...

Ho scoperto che anche Picard vende il salame di cioccolato. L'ho assaggiato: e' buono uguale a quello Bofrost... pure la confezione interna e' la stessa (ovviamente fuori l'involucro e' diverso).

Cavoli... e' proprio uguale... aspetta... leggo lo stabilimento di produzione sull'involucro...

COME?!?!??! E' situato in via Montello 72 a Pieve di Soligo (TV)... PER ENTRAMBI!!!! Cioe'... e' prodotto nello stesso posto... vabbe' ci puo' stare... costera' uguale....

E INVECE NO!!!! Quello Picard costa, di solito, 5.79€... in questo periodo e' pure in offerta a 3.47€!!!!
Cioe' in questo momento lo stesso prodotto venduto da Picard costa 4.48€ IN MENO!!!!! MENO DELLA META'!!!!!

Insomma: di solito quello Picard costa 2.14€ in meno. Se poi va in offerta arriviamo a 4.48€...

Bofrost potrebbe giustificare la cosa col fatto che te lo porta a casa, no?
Beh... intanto Bofrost non ha i negozi che invece Picard ha e quindi un sacco di costi vanno a compensarsi... e poi spendere almeno 2 euri in piu' a pezzo mi sembra un furto legalizzato.

Ovviamente nessuno mi obbliga a comprare Bofrost (cosa che d'ora in poi non faro' piu'), pero' resta un furto lo stesso!!!!

Marco "mi mandano i Blogtrotters" Zanger

PS: all'indirizzo riportato su entrambe le confezioni risulta esserci la Bocon, ditta che produce surgelati (evidentemente per entrambe le ditte)... www.bocon.it
Guarda caso c'hanno pure il salame di cioccolato a catalogo...

35 commenti:

the yogi ha detto...

scusa ma non vedo la stranezza: molte marche, e non solo alimentari, hanno la stessa origine... per questo è meglio leggere le etichette....

Gianluca New Runner ha detto...

E' un mondo difficile.....

Anonimo ha detto...

Al di là del prezzo, da un punto di vista alimentare fanno schifo entrambi (infatti sono uguali): grassi idrogenati o grassi generici.

Michele ha detto...

Eh eh niente di cui stupirsi, occhio agli ingredienti però

uscuru ha detto...

i grassi idrogenati fanno male!!
controlla bene, anke gli aromi dagli aromi naturali.
apparte questo, si sono proprio"legalizzati", oggi il commercio e' avanti ke inporta a loro della nostra salute!!!

Marco ha detto...

@yogi: beh secondo me e' "strano" che ci siano ricarichi cosi' diversi ed in percentuale cosi' elevati... non dico che "casco dalle nuvole" scoprendo questa storia, pero' un po' di meraviglia ancora mi rimane...

@gianluca: pessimismo e fastidio...! ;-)

@anonimo: ovviamente non e' che siano la base della mia dieta, pero' una volta ogni tanto (e parlo tipo una volta ogni due mesi!) si puo' pure sgarrare...

@michele: vero, ma ribadisco che l'uso e' veramente limitato...

@uscuru: ti quoto in toto (e fa anche rima!)

Tosto ha detto...

Bofrost o Picard? questo è il dilemma!
io non avrei dubbi Picard!

Mi raccomando bandisci dalla tavola i grassi idrogenati. non li danno neppure ai maiali, pensaci!

the yogi ha detto...

solo 'marketing'.... con l'etichetta cambia anche il prezzo! :)

Nagana ha detto...

Diciamo che se non era per noi continuavate a pagare doppio e far la figura dei pirla :-) heheh scherzo

Comunque quantomeno ci devi pagare dei caffe' per quello che vi facciamo risparmiare ! :-)

mjaVale ha detto...

mi è successa la stessa cosa con i miei biscotti preferiti: gli Oswego della Colussi, pacco da 250g per 1,09 euro...
stesso stabilimento di prodizione, indirizzo e tutto, solo marcati eurospin in pacco doppio, da 500 g per 1,19 euro!!!
pazzesco! si paga la marca...

Anonimo ha detto...

ovviamente non e' che siano la base della mia dieta, pero' una volta ogni tanto (e parlo tipo una volta ogni due mesi!) si puo' pure sgarrare...

Mah, io non li prendo più da anni e non vedo il motivo di sgarrare, fosse anche una sola volta all'anno.
Non è che i grassi idrogenati danno più sapore e fanno più "appetibile" il prodotto, semplicemente al produttore costano meno (a noi basterebbe leggere le etichette con più attenzione per bandirli totalmente). Il produttore ottiene un grasso, anzi un surrogato del grasso, partendo da un olio, per altro di qualità infima. Costa pochissimo (ma tu il prodotto lo paghi sempre in egual misura) e si possono fare dolci e gelati che scadono dopo 2-3 anni (con il burro "vero" più di 2-3 mesi non ci si arriva). La cosa più assurda è che siccome da un punto di vista del palato il grasso idrogenato non sà di niente (anzi fa letteralmente schifo, è una poltiglia immonda), il gusto e la consistenza del prodotto finale lo ottieni con l'aggiunta di un'infinità di additivi, aromi e coloranti, aggiungendo schifezze alle schifezze. E non parliamo poi dei rischi cardiovascolari connessi alla consumazione di questi prodotti.

Anonimo ha detto...

Va da sè che un dolce, come il panettone, che si compera a 2 Euro il chilo... (e al produttore costa forse 30 centesimi)... non può certo contenere elementi "nobili". In questi casi non serve nemmeno leggere l'etichettatura.

Anonimo ha detto...

lavoro nella filiera dei surgelati lo stesso stabilimento di origine non significa automaticamente stesso prodotto..faccio un esempio:

Minestrone 15 verdure prodotto nello stabilimento x per un grande gruppo costa al pubblico 2,39 al kg.
stesso prodotto, lavorato nello stesso stabilimento,stesso marchio aumentando la percentuale delle patate, carote e verza e di conseguenza diminuendo i legumi nobili costa al pubblico in offerta 1,69

Bisognerebbe leggere con attenzione le etichette e comparare la qualità delle materie prime.
Lo scarta McCain finisce a Eurospin ma non significa che sono lo stesso prodotto.

Cordialmente
Fruncillo Angelo
angav74@alice.it

Anonimo ha detto...

Ma quanto dista il negozio Picard più vicino a casa tua? Io nel mio paese non ne ho ma mettiamo che ce ne fossero a distanza diciamo di 10 km... 10 andare e 10 tornare,20 totale. Una macchina che consumi mediamente di km con un litro ne fa 15-18... 1.8 € al litro.... Ed ecco che i tuoi 2.39 € di risparmio se ne sono appena andati (NB i parametri sono di ciclo extraurbano e Picard io fino ad oggi ne ho visti solo in centro città). Contaci poi il tempo che impieghi a trovare parcheggio ecc... E mettici che se non arrivi al congelatore di casa in meno di 30 min il tuo prodotto ha già cominciato a decongelare...
Io non voglio dire che uno sia meglio dell'altro ma se mettiamo sul tavolo le obbiezioni mettiamole tutte!

Bruno Rudella ha detto...

Io invece in Bofrost ci lavoro,non sono un dirigente,ma un semplice promoter (uno di quelli che ogni tanto viene a suonarvi il campanello e magari anche a rompervi le scatole)ho deciso di rispondere per chiarire un paio di cosette ce per amor del vero ritengo molto importanti.Prima cosa basta aprire il catalogo Bofrost a pagina 3,in alto a sinistra è riportato testualmente:
25 anni di garanzie.
°Nessun utilizzo di coloranti artificiali
°Nessun impiego di additivi esaltatori di sapidità
°Nessun impiego di grassi idrogenati
°Catena del freddo senza interruzioni
°Oltre 1.000.000 di controlli l'anno
E'vero che le aziende alimentari che lavorano per Bofrost lo fanno anche per molte altre marche,ma è anche vero che i prodotti anche se simili non sono gli stessi.Le aziende che lavorano per Bofrost producono secondo le specifiche di Bofrost.Morale della favola non è detto che il salame di cioccolato di un altro marchio sia lo stesso di quello di Bofrost.Altra cosa da considerare,spesso le offerte speciali riguardano prodotti con scadenze vicine.Pur di liberare i magazzini le aziende alimentari dimezzano i prezzi.

Marco "Zanger" ha detto...

@anonimo dell'8 marzo 2012: che ragionamento e'? nel mio caso ho Picard vicino a casa: e quindi? Si torna alla mia obiezione iniziale. E poi qui si discute dei costi sopportati dalle due ditte, mica da me.

@Bruno: grazie della testimonianza. Le indicazioni che riporti tu, tanto per dirne una, non sono sempre rispettate: es. la catena del freddo senza interruzioni non sempre viene rispettata: io ho avuto piu' volte consegne di prodotti con evidente brina da ricongelamento (parziale) presente sui prodotti stessi.
Capisco anche il tuo punto su prodotti diversi fatti negli stessi posti, pero', credimi, qui si sta parlando dello STESSO prodotto, senza alcun dubbio (alla vista, al tatto, al gusto).
Sulle offerte hai ragione, e infatti io ho riportato il discorso dell'offerta. Pero' anche sul prezzo originale c'era gia' una bella differenza.

geddy ha detto...

La Bofrost ha sicuramente una qualita'al di sopra della norma e il discorso "catena del freddo" e' molto importante.ci sono dei furboni che al supermercato si prendono i surgelati,li mettono sul carrello , si fanno il loro il loro bel giro epoi....li sentono molli e li rimettono nei congelatori. poi arriva un altro li prende e si mangiera' un prodotto scongelato e ricongelato senza saperlo. occhio!!!

Anonimo ha detto...

ragazzi ognuno di noi della propria vita e dei propri soldi può comprare oro o comprare merda ,con bo frost per me risparmi tempo, catena del freddo (che nn tutti conoscono) , hai comodità di un servizio che pochi fanno.......e poi cibo sano , buono , sicuro ! ecco i 2 euro in più!!!!

Anonimo ha detto...

Primo, Bofrost te lo porta...e questo ha un costo. O credi che vengano a portarti la merce a casa per spirito caritatevole?
Secondo: hai acquistato una schifezza. Per fare il salame al cioccolato bastano due minuti. E volendo comprarlo si trova di qualità nettamente migliore a quello, a un prezzo simile. E fatto con il burro, non con la margarina.
Terzo. Non è un furto, sono solo posizionamenti di mercato. Anche io che sono grossista alimentare vendo dei prodotti più cari di altri grossisti, e altri a prezzo migliore. Chiamasi mercato.

Anonimo ha detto...

Eh gia concordo pienamente con tè la qualità di bofrost è inimitabile

Anonimo ha detto...

La qualità si paga e bofrost ne ha da vendere

Anonimo ha detto...

Sicuramente concordo con il fatto che i prodotti bo frost sono inimitabili

Anonimo ha detto...

cioè siamo al limite.zanger? tu saresti uno di quelli che si può permettere di giudicare un prodotto surgelato …di stare a giudicare due aziende , il prezzo?… la qualità di un prodotto?……..ma tu che cavolo ne sai di cucina ! non sapresti distinguere un frico da un uovo al tegamino ! sei quel tipo di persona che mangia insalatine pollo alla piastra senza olio e fettine di bresaola , un puritano della cucina italiana che neanche guarda gli ingredienti ma solo il contenuto calorico per raggiungere il fabbisogno giornaliero 1800-2000 e via dicendo…e magari spendi cifre assurde per prodotti energetici zeppi di coloranti chimici per aumentare le prestazioni sportive… stai a guardare 2 euro e ci fai pure il commento sul blog … senza offesa ma il tuo commento e ridicolo!!!!!

Marco ha detto...

MUAHAHAHHA grandissimo commento!!! Ti prego dimmi chi sei!!!! Secondo me fai il furbo e ci conosciamo pure...

Flavia ha detto...

sono quella che ha scritto stamattina alle 10
non che ci conosciamo , ma ho conosciuto il padre della mia amica che viveva di corse che "malato come era" ne faceva un'esagerazione tanto che alla festa di laurea della figlia stava correndo in alta Italia , ora non mi ricordo dove ,piuttosto di stare accanto la figlia,che mangia come i pulcini cibo spazzatura tipo barrette energetiche piuttosto che un bel piatto di pasta e fagioli, questo per farti capire che uno apre un blog sulle corse, le competizioni e poi si mette a sindacare sulle aziende di surgelati sulla qualità di un prodotto non è una persona che può permettersi questo "lusso" perché lui stesso fa utilizzo di prodotti che contengono svariati conservanti chimici, surrogati e zozzerie varie, senza offesa per chi lo sport lo vive in modo sano e soprattutto lo pratica in modo naturale con i dovuti ritmi psicofisici

Marco ha detto...

Mizzeca... stai serena...
Io piu' che sindacare ho riportato dei semplici fatti.
Non mi e' chiaro perche' te la prenda tanto, cosi' come non mi e' chiaro su che basi tu possa decidere che io ho o meno conoscenze di cucina.
Per quel che ti riguarda potrei essere uno chef o un responsabile qualita' alimentare... che ne sai?
Inoltre mi fa sorridere il fatto che tu abbia conosciuto il padre della tua amica che si fa i cacchi suoi e decidi che anche io possa essere tipo lui.
Ma che STRAMINCHIA ne sai tu di cosa e come mangio io?????
Se fossi un minimo piu' accorta, tra l'altro, noteresti come il tuo ragionamento faccia un po' acqua: se fosse vero che io consumo cibo spazzatura (conservanti chimici, surrogati e zozzerie), allora PROPRIO per questo motivo potrei disquisire meglio di roba surgelata, notoriamente annoverata tra i cibi un po', diciamo cosi', poco naturali...

In amicizia.... get a life!

PS: rileggo anche il primo commento tuo... cioe', sei veramente un fenomeno... siccome corro (e se tu ne capissi qualcosa di corsa avresti capito che sono un runner talmente scarso da non poter esser messo a confronto con quelli seri che, magari, badano a calorie e mangiano integratori e tutto il resto) allora mangio chissa' che, bado solo alle calorie, ecc ecc...
Ma da dove sei piovuta?

Ah si'... notoriamente i "puritani" mangiano salami al cioccolato surgelati...

BUAHAHAHAHHA piu' rileggo i tuoi due interventi piu' non ci posso credere...
Grande!

flavia ha detto...

bene, dormici sopra cucciolo!!!!

Marco ha detto...

You made my day!

:-D

Anonimo ha detto...

bofrost* avrà sempre i prodotti migliori considerando che li porta a casa il cliente attento troverà sicuro la sua soddisfazione.

Mirko Vergari ha detto...

Caro amico sparare sentenze a caso so che è la cosa più facile cmq.. primo: bofrost nn utilizza grassi idrogenati, aromi o coloranti artificiali, glutamato ecc basta leggere! Secondo: garatisce la catena del freddo cosa fondamentale che qualsiasi supermercato nn può fare.. cos è la catena del freddo? Informati!! Terzo: offre un servizio porta a porta quindi comodità con la formula soddisfatti o rimborsati!! Insomma bofrost costa? Si costa ma dietro c'è un enorme lavoro e costo x bofrost stessa che cmq ti offre un prodotto di alta qualità garantita!! Oggi giorno cosa nn da poco!!

Anonimo ha detto...

Salve,
Molti commenti hanno un tono quanto mai sospetto (forse aziendali?)...
Quindi forse riceverò accuse gratuite invece di spiegazioni come successo sopra.

Comunque io sto utilizzando i prodotti Bofrost e devo dire che ad esempio sui gelati non è specificato da nessuna parte che non si fa uso di grassi non idrogenati.
Non vi è obbligo di legge, ma visto la grande attenzione mediatica sulla questione è assai improbabile che un'azienda non lo specifichi nella lista degli ingredienti se può farlo.
Inoltre tra i vari olii vegetali in questa etichetta vedo essere presenti quelli tropicali (cocco e palma) famosi per l'economicità di produzione ma non certo per le caratteristiche salutistiche.

Anonimo ha detto...

La qualità dei prodotti non è in discussione, comunque un consiglio che posso dare spassionatamente è di leggere sempre l'etichetta per evitare discussioni inutili1

Anonimo ha detto...

A mio parere la qualità dei prodotti Bofrost è inferiore rispetto al loro prezzo di vendita. Molto prodotti ( con panatura, paella, torta con la frutta, ad es.) contengono olio di colza, il peggiore ma più economico olio sul mercato, presente negli alimenti dei discount. Non tollero di dover pagare molto alimenti con ingredienti di bassa qualità.
Annamaria

Sara Coli ha detto...

Nessuno dei prodotti Bofrost contiene grassi idrogenati

Sara Coli ha detto...

Nessuno dei prodotti Bofrost contiene grassi idrogenati